Stefania Mazzola

Schema di gioco

Prendendo spunto da un testo del '500 di Francesco Sansovino, Stefania Mazzola in questa mostra pensata appositamente per la Waiting Room di Jonas, evidenzia l'analogia degli scacchi come strategia delle operazioni di gioco, degli elementi psicologici che contraddistinguono ogni singolo giocatore.



Stefania Mazzola - Schema di gioco / 2019

Descrizione

Stefania Mazzola (Rovereto 1992) Si diploma in Pittura all'Accademia di Belle Arti di Venezia nel 2018. Dal 2016 ad oggi ha esposto in diverse mostre collettive quali la 100ma Collettiva Giovani Artisti Bevilacqua La Masa, il Premio Combat e una mostra collettiva all'Ex Villaggio Eni di Borca di Cadore, dove avvia un progetto di residenza artistica con Dolomiti Contemporanee.

Ph: Valentina Cavion 

Fabrizio Perghem

Stereotomia
2019

Stereotomia è intesa come un percorso nello spazio generato dallo scorrere della lava sul vulcano ...

Sotto un'altra luce

Driant Zeneli
23-25 Aprile 2022

Sotto un’altra luce, talk e screening a cura di Denis Isaia e Matteo Zadra, Mart Rovereto....

Andrea Chidichimo

senza titolo
2015

Andrea Chidichimo è nato a Torino nel 1975. Elabora negli anni una serie di tematiche ...